Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Erasmus +

Cerca

2017-2018

Continuano i flussi dei docenti e gli incontri di disseminazione.

Nel corso dell'anno scolastico 2016/2017 e dell'estate/autunno 2017, sono stati organizzati altri flussi di docenti che grazie ai fondi Erasmus+ hanno frequentato corsi di formazione all'estero.

Le professoresse Arpiani e Orlando hanno partecipato a Portsmouth, dal 9 marzo al primo aprile 2017, al corso "CLIL: methodology & language for teachers who teach bilingually in english", rispettivamente per le materie umanistiche e scientifiche, organizzato da International Study Programmes. Il 26 aprile si è svolto l'incontro del CLIL team, aperto a tutti i docenti interessati a questa metodologia didattica, durante il quale le docenti hanno raccontato la loro esperienza e condiviso materiale e buone pratiche con i colleghi.

La prof. Lacaita dal 23 luglio al 5 agosto a Belfast ha seguito un corso di 2 settimane organizzato dall’International Study Programmes per insegnanti di inglese.

La professoressa  Jankovic ha invece partecipato ad un corso metodologico CLIL dal 6 al 19 agosto presso la Edinburgh School of English.

La prof. Raimondo ha svolto la propria attività dal 30 settembre all’8 ottobre a Cardiff, seguendo un corso di una settimana organizzato dall’International Study Programmes per i docenti di inglese della scuola secondaria al fine di promuovere l’uso delle tecnologie nell’insegnamento della lingua. 

Questi ultimi tre flussi sono stati relazionati nel corso di una riunione di disseminazione organizzata il 14 novembre 2017. Durante l'incontro le docenti hanno evidenziato i punti di forza delle loro esperienze. In particolare per la prof. Jankovic è stato possibile allacciare relazioni con altri colleghi di vari Paesi europei che utilizzano metodologia CLIL e con i quali si spera di poter creare in futuro collaborazioni su nuovi progetti. La prof. Lacaita ha apprezzato l'aspetto storico e culturale del corso che ha sviluppato le questioni legate al conflitto nell’Irlanda del Nord, alla riconciliazione e alla gestione delle diversità. La prof. Raimondo ha sottolineato, attraverso l'utilizzo condiviso di alcuni programmi/applicazioni scoperti durante il corso, come l'uso delle nuove tecnologie possa essere motivante e coinvolgente per gli studenti nell'apprendimento delle lingue.

Attraverso il seguente link è possibile accedere al materiale presentato dalla prof. Raimondo:

https://drive.google.com/open?id=1g_WIN1ogHGQbhu4_WWeD2pjAWYLersyw

2016-2017

Un valore aggiunto del progetto Erasmus+ presentato dalla nostra scuola, è l'aver coinvolto sia insegnanti di discipline non linguistiche che alcuni insegnanti di lingua, con l'intenzione di creare un CLIL-team che, attraverso la collaborazione tra docenti di materie diverse, possa sostenere e implementare la didattica secondo la metodologia CLIL. Tra le attività promosse dalle docenti di inglese menzioniamo due momenti di brush-up: un pomeriggio organizzato dalla prof. Raimondo per permettere ai colleghi di fare pratica nella conversazione in inglese, allietati da un cream tea con tanto di scones fatti in casa, e una lezione tenuta dalla prof. Lacaita nel laboratorio linguistico dove sono stati sviluppati aspetti linguistici riguardanti la pronuncia e l'intonazione caratteristici della lingua inglese.

 

 

 

 

 

 

 

I primi due docenti hanno già concluso la loro esperienza di formazione attuata grazie ai fondi del progetto finanziato da Erasmus+: la prof. Martinez e il prof. Senaldi hanno svolto nel mese di settembre rispettivamente un'attività di job-shadowing e di teaching presso l’Istituro Fernando de Rojas a Salamanca. Grazie a questa opportunità i docenti hanno potuto osservare le pratiche di insegnamento secondo la metodologia CLIL adottate dalla scuola spagnola, contribuendo a loro volta, con il loro materiale e la loro professionalità, all'attività dei colleghi di Salamanca. Hanno poi condiviso la loro esperienza con i colleghi del Tenca che partecipano al progetto.

Siamo lieti di comunicare che la Commissione europea ha approvato il progetto Erasmus plus proposto dal Liceo Tenca "Teaching with Clil methodology" che prevede la mobilità di undici docenti oltre al dirigente scolastico per un periodo di una o due settimane nel prossimo biennio 2016/18. I paesi in cui si realizzerà la mobilità per frequenza di corsi e per esperienze di teaching/jobshadowing saranno Regno Unito e Spagna.

Il progetto è soprattutto volto a sostenere l’offerta formativa dell'insegnamento secondo la metodologia Clil (content and language integrated learning) che il Liceo Tenca ha avviato già dall’anno scolastico 2012/13.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della Comunità Europea dedicato a Erasmus plus

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.58 del 28/03/2018 agg.01/04/2018